Orologi Meccaniche Veneziane: storia, qualità, etica e… bellezza

Quando parliamo degli orologi Meccaniche Veneziane, non ci riferiamo solo a orologi di gran classe, perfetti nel funzionamento e nel design ma veri e propri oggetti di culto che trasudano amore per la Serenissima in ogni minima componente. Se fin dagli albori del Rinascimento Venezia è considerata un punto di riferimento per l’arte, la cultura e la bellezza, anche in considerazione della sua peculiare ubicazione, così gli orologi Meccaniche Veneziane diventano l’emblema stesso di una città complessa e particolare e si sostanziano in un sublime esempio di laboriosità artigianale studiata in ogni minimo dettaglio. Significativo esempio del made in Italy, pertanto, gli orologi Meccaniche Veneziane raccontano non semplicemente la storia di una città e di un brand ma di quanto amore ci sia dietro ogni singola creazione, parlano di quanta forza ci celi dietro i movimenti meccanici e di quanta bellezza e precisione si nascondano in un unico oggetto di lusso.

Come nasce il brand Meccaniche Veneziane?

Può una “semplice” startup, ancorché innovativa e lungimirante, diventare in poco tempo un brand di successo e punto di riferimento per un settore competitivo e in costante ascesa come il mercato degli orologi? Si, soprattutto se dietro c’è un lavoro solido e compatto affidato a un team intraprendente e con molti sogni nel cassetto. Il brand orologi Meccaniche Veneziane nasce nel 2017 grazie all’investimento di 800.000 dollari statunitensi ottenuti attraverso una massiccia campagna di crowdfunding sulla piattaforma Kickstarter. Sin dal primo apparire sulla scena mondiale della raffinata orologeria, le creazioni targate Meccaniche Veneziane hanno riscosso un successo inaspettato, frutto del binomio inscindibile tra l’amore per la purezza meccanica e il design immortale e senza tempo. Se il punto di partenza per dar vita a orologi di lusso unici e irripetibili è stata la scelta di prediligere esclusivamente movimenti meccanici automatici che non richiedessero alcun supporto esterno di energia, la passione per l’artigianato made in Italy ha contribuito a scrivere la storia di Meccaniche Veneziane. Se, infatti, tutti i calibri sono realizzati con le finiture più eleganti, sofisticate e ricercate, quali Perlage, Cotes de Geneve e Colimacon, gli orologi diventano vere opere d’arte grazie ai cinturini lavorati a mano direttamente in Italia. I pellami, non a caso, sono scelti in modo meticoloso proprio per assicurare il massimo della morbidezza al tatto e, grazie alla concia vegetale, essi garantiscono una durata decisamente superiore a quella tradizionale dei comuni cinturini di pelle.

Meccaniche Veneziane, foto da sito ufficiale

Il concetto di “consumatore etico” caro alla maison

Come abbiamo avuto modo di vedere fino ad ora, gli orologi Meccaniche Veneziane non sono semplici accessori da indossare. Paragonati a vere opere d’arte grazie alla lavorazione meccanica e a quella dei pellami per i cinturini, gli orologi Meccaniche Veneziane sono stati concepiti per soddisfare pienamente il cosiddetto consumatore etico. Ma a cosa si riferisce questo preciso concetto? Per Meccaniche Veneziane, come si è detto, l’orologio incarna una piccola, pregiata realizzazione di un capolavoro trasformato in orologio in cui alla precisione meccanica si affianca un design puro e ad altissimo impatto emozionale. Un oggetto di questo calibro si rivolge a un tipo specifico di consumatore, quello etico per l’appunto, che preferisce la qualità alla quantità, che sa di scegliere un’opera d’arte di lusso a basso impatto ambientale. Il concetto di consumatore etico tanto caro alla maison veneziana, a ben vedere, è il “plus” di un brand concepito per sorprendere e affascinare senza ledere la delicata sfera dell’ecosistema. La scelta di materiali pregiati, la lavorazione a mano e l’amore per la meccanica di precisione regala agli orologi Meccaniche Veneziane un’aura di perfezione difficile da dimenticare. Ecco, dunque, perché gli orologi Meccaniche Veneziane riscuotono un successo senza pari. In un mondo sempre più complesso, gli artigiani di Meccaniche Veneziane preferiscono realizzare orologi di lusso e di design improntati alla precisione meccanica e, pertanto, mai messi in disparte dallo sviluppo tecnologico.

Redentore, Nereide e Arsenale: a ciascuno il suo

Date le premesse, scegliere un unico orologio Meccaniche Veneziane sarebbe davvero impossibile. Mentre, infatti, la collezione Redentore è ispirata ai capolavori di Andrea Palladio e incarna la raffinata e austera bellezza della Serenissima, le collezioni Nereide e Arsenale si ispirano alla forza e al lavoro dei cantieri navali e dei sottomarini costruiti a Venezia durante il primo conflitto mondiale. Ognuno di essi è un’opera d’arte: possederne uno diventa quasi un imperativo!
435,00€
disponibile
2 new from 435,00€
as of Settembre 25, 2021 5:20 am
Amazon.it
500,00€
disponibile
2 new from 500,00€
as of Settembre 25, 2021 5:20 am
Amazon.it
570,00€
disponibile
3 new from 570,00€
as of Settembre 25, 2021 5:20 am
Amazon.it
550,00€
585,00€
disponibile
2 new from 550,00€
as of Settembre 25, 2021 5:20 am
Amazon.it
550,00€
disponibile
as of Settembre 25, 2021 5:20 am
Amazon.it
575,00€
disponibile
3 new from 575,00€
as of Settembre 25, 2021 5:20 am
Amazon.it
570,00€
disponibile
as of Settembre 25, 2021 5:20 am
Amazon.it
non disponibile
as of Settembre 25, 2021 5:20 am
Amazon.it
525,00€
disponibile
2 new from 525,00€
as of Settembre 25, 2021 5:20 am
Amazon.it
570,00€
disponibile
2 new from 570,00€
as of Settembre 25, 2021 5:20 am
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il Settembre 25, 2021 5:20 am
Ci farebbe piacere conoscere la tua opinione su questo articolo

LASCIA UN COMMENTO